Guida per acquistare la tua prima opera d'arte

July 3, 2022

Sia che tu voglia acquistare un’opera per decorare il tuo spazio con qualcosa di originale o semplicemente perché ami quell’artista e vuoi supportare la sua carriera, iniziare una collezione d’arte richiede tempo, pazienza e un pizzico di conoscenza. 

Il mondo dell’arte è un mondo molto affascinante, pieno di artisti diversi l’uno dall’altro ed ognuno di loro ha una storia da raccontare. 

Lo so, all’inizio può sembrare un mondo chiuso, ed iniziare una collezione d’arte può sembrare un qualcosa di riservato solo ad alcuni, specialmente se non hai idea di come, cosa e dove acquistare un’opera d’arte originale.

Ma deve essere un piacere e per questo voglio accompagnarti in questo percorso.

In questo articolo troverai le una guida da seguire prima di acquistare la tua opera d’arte. 

Iniziamo!

Individua il tuo perché

La prima cosa da fare è chiederti,  perché voglio acquistare un’opera d’arte?

Ci sono persone che lo fanno per investimento, acquistano un’opera oggi che pensano domani possa acquistare valore; C’è invece chi inizia perché vuole supportare la carriera di un'artista o invece c’è chi semplicemente acquista un’opera per decorare la parete della sua nuova casa con qualcosa di originale. 

La verità è che non ci sono motivi più nobili di altri, e che tutti questi sono ottimi motivi per iniziare a collezionare

So a cosa starai pensando in questo momento, “beh ma il collezionismo è solo per quelli ricchi e famosi”. 

Ti svelo un segreto. 

Non è così. 

Conosci la storia della famosa coppia di collezionisti americani Herbert and Dorothy Vogel? 

Vivevano in un monolocale di New York, quando negli anni 60 acquistarono il loro primo quadro. Herbert era impiegato delle poste, e Dorothy lavorava in una libreria. 

Entrambi con una passione sfrenata per l’arte, badavano poco alle opinioni degli addetti ai lavori e avevano due semplici regole: primo,  innamorarsi a prima vista dell’opera, e secondo, l’opera doveva essere abbastanza piccola da poter essere portate a casa da loro stessi senza l’aiuto di nessuno. 

La Collezione Vogel oggi vanta oltre 4000 pezzi tra cui opere di grandi nomi come Roy Lichtenstein, Donald Judd and Chuck Close.

Stabilisci il tuo budget

Prima di iniziare a cercare la tua nuova opera da acquistare, la cosa più importante da fare è quella di stabilire un budget.

Puoi settare un budget mensile e decidere per esempio di acquistare un’opera nuova ogni tre mesi; Oppure individuare un budget annuale e investire tutto in un solo acquisto all’anno. 

Anche per questo, non esiste una regola giusta o sbagliata, non c’è un metodo migliore o peggiore, perché è il tuo metodo e sei tu a sceglierlo. 

La cosa importante è rimanere fedele alla cifra che hai stabilito senza sforare!

Piccolo consiglio, inizia con una cifra non troppo alta, per poi aumentarla gradualmente.

Mano a mano che il tuo occhio si affina, il tuo gusto si stabilisce e la tua collezione cresce, aumenterà anche il tuo budget. 

Inzia con le tue ricerche

Ora che hai individuato il tuo motivo e definito il tuo budget, è arrivato il momento di iniziare la tua ricerca.

La prima cosa da fare è capire quale tipo di arte collezionare, lo stile e il medium.

Per esempio, allo stesso prezzo puoi decidere di acquistare un dipinto, oppure una serie in edizione limitata o perché no, una piccola scultura!

Più ricerche fai e più velocemente imparerai ad affinare il tuo occhio sulle varie tecniche e stili degli artisti. Ci sono diversi posti dove puoi andare a cercare.

Si, anche online!

Solo così potrai iniziare a capire cosa ti piace e cosa no. 

ps. Non sottovalutare anche le riviste e i libri d’arte.

Fare delle ricerche non è utile soltanto per imparare, ad esempio, la differenza tra una serigrafia e una stampa digitale, ma è fondamentale per iniziare ad allenare il tuo occhio sui prezzi del mercato. 

Fai dei paragoni tra ciò che vedi e chiediti: Cosa posso comprare allo stesso prezzo?

Segui il tuo istinto

Una volta trovata l’opera che ti piace e che rispetta il budget che avevi prefissato, tutto quello che ti rimane da fare è acquistarla e portarla a casa tua.

Fidati del tuo istinto e del tuo gusto perché ricordati sempre, non esiste una scelta giusta o sbagliata, ma esistono i gusti personali e nessuno meglio di te saprà dirti cosa ti piace e cosa no. 

Bene, ora non ti resta che mettere in pratica la teoria. E ricorda, se hai qualche domanda, scrivimi a hello@onstreamgallery.com, sono sempre felice di darti qualche consiglio!

A presto,

Chiara di Onstream Gallery

La mission di Onstream Gallery è quella di creare una community di art lover e collezionisti come te che vogliono saperne di più sull'arte del collezionismo.
Trovi tutti gli articoli nella sezione del nostro
blog dedicata al collezionismo.
Close

Iscriviti alla newsletter
di Onstream Gallery